L’assessore Pontecorvi annuncia un nuovo progetto per il campo B

L’assessore Pontecorvi

Il vicesindaco, e assessore allo sport, Marcello Pontecorvi ha annunciato che il nuovo progetto riguardante il campo B del Giovanni Scavo è stato autorizzato dal Coni e dalla Lega Nazionale Dilettanti. Entro il 31 dicembre sarà pubblicato il bando della gara per il rifacimento del manto erboso sintetico e per la metà di maggio, con la conclusione dei campionati in corso, sarà dato il via ai lavori. Per la stagione 2018-2019 sarà così possibile usufruire del nuovo manto sintetico di ultima generazione. E così dopo l’importante intervento relativo al rifacimento degli spogliatoi dello scorso anno l’amministrazione mantiene i suoi impegni  verso le società sportive che usufruiscono dell’impianto comunale. Alle società sportive, e sono molte, l’assessore Pontecorvi vuole raccomandare una corretta gestione e il necessario (quanto doveroso) mantenimento della struttura che, troppo spesso, lascia a desiderare. A tale scopo l’assessore ha inteso portare come esempio il comportamento delle società sportive che gestiscono il Palabandinelli, dove grazie al loro impegno tutto procede per il meglio. Al Palabandinelli si esibiscono, nel corso dell’intera stagione, squadre di danza sportiva, arti marziali, ginnastica ritmica e artistica provenienti da tutte le regioni italiane. Un valore che assume particolare importanza anche grazie al rapporto positivo tra federazioni sportive, Coni e amministrazione comunale. Si può affermare che oggi il Palabandinelli è diventato un fiore all’occhiello per la città e una sicura risorsa economica per il Comune. L’assessore Pontecorvi, al termine del suo intervento, non ha voluto far mancare un proprio commento sull’attuale delicato momento che sta vivendo il suo partito: “Ha avuto inizio la stagione dei rinnovi ed il Pd ha sentito l’esigenza di cambiare abito (chiaro il riferimento ai nuovi nomi chiamati a guidare il partito) in vista dei futuri impegni elettorali. Stiamo dando vita ad un programma per costruire un coalizione solida e unita da presentare agli elettori”.

Please follow and like us:
0
20