Per le sorti della Coop Velletri Il Sindaco Pocci esterna la sua preoccupazione

La minacciata chiusura del supermercato COOP di via San Giovanni Vecchi di Velletri desta preoccupazione da parte del sindaco Orlando Pocci che segue con attenzione l’evolversi delle vicende che interessano anche altri punti vendita nel territorio.
Il Sindaco ha già ricevuto una delegazione di lavoratori del noto supermercato ed è in contatto con gli altri sindaci e con l’assessorato regionale al Lavoro per condividere iniziative volte a risolvere la vertenza in modo positivo per i lavoratori e per il territorio.
«La paventata chiusura della COOP – dichiara Orlando Pocci – è un motivo in più di preoccupazione visto il rischio che altri lavoratori possano vedere ridotte le proprie garanzie o, peggio, perdere il posto di lavoro come già accaduto per tante piccole realtà del settore che con l’arrivo della grande distribuzione hanno dovuto chiudere le loro attività. Purtroppo, la crisi e l’adattamento delle reti di vendita stanno cambiando completamente i parametri di riferimento con i quali eravamo abituati a confrontarci. La COOP suona, tuttavia, come un forte campanello di allarme proprio per la sua storia e per la sua organizzazione territoriale volta a garantire, innanzitutto, lavoro e qualità. Confido nella possibilità che l’azienda possa trovare altre soluzioni per riorganizzarsi mantenendo il marchio nelle nostre città».
Martedì 25 settembre una delegazione dell’amministrazione comunale ha partecipato alla riunione convocata dall’assessore regionale al Lavoro Claudio Di Berardino.

Luca Masi

 

 

Please follow and like us:
0
20