VELLETRI. Concluso il progetto EU VOTE

Grande cerimonia alla Casa delle Culture di Velletri

Nella serata di venerdì 19 aprile ha avuto luogo alla Casa delle Culture e della Musica l’evento conclusivo dell’iniziativa EU VOTE. Organizzato dall’Assessore Edoardo Menicocci, il progetto EU VOTE è stato seguito da un impressionante numero di persone. Ha coinvolto scuole di ogni grado e istituzioni di ogni livello, allo scopo (nobile) di aumentare la conoscenza e sensibilizzare la gioventù al concetto di Europa, e a quanto sia importante il voto che le si destina.La grande professionalità dell’organizzazione tutta non solo ha getta speranza nelle generazioni future, ma ha permesso alla città di Velletri di avvicinarsi sempre di più ad una realtà che soltanto ieri sembrava distante anni luce: “l’essere cittadini europei”. Dal 18 febbraio al 19 aprile l’Assessore ha dato vita a tantissimi appuntamenti con le scuole: ad iniziare dalle scuole medie, dove i ragazzi hanno avuto modo di conoscere cosa veramente sia l’Europa e la sua storia. Inoltre, con le ragazze della sezione Scout Velletri CNGEI – Associazione Scout Laica i bambini hanno svolto delle attività didattiche a tema. È poi arrivato il momento delle scuole superiori, in cui si è proiettato il film “The great european disaster movie”, questa volta accompagnati dalla Gioventù Federalista Europea Gfe/Jef Italy. In ultimo, solo ai maturandi è stato proposto uno speciale incontro con il prof. Chiaromonte, Sofia Fiorellini e Martina Marignani della GFE Roma e a Luca Zeverini e Maya Sebastiani, Ambasciatori Junior del Parlamento Europeo, per approfondire la conoscenza delle istituzioni europee e dei loro progetti di riforma. Questi appuntamenti sono stati accompagnati da questionari di controllo, effettuati prima e dopo gli appuntamenti per valutarne l’effettiva riuscita (un vero e proprio studio! Con dei risultati pubblicati poi nella serata di conclusione evento). Infatti, alle 18 e 30 del 19 aprile si è svolta la conferenza di fine progetto. Nella quale sono stati esposti i risultati analizzati, con video di interviste e slide di approfondimento. Alla conferenza, dei relatori di straordinaria competenza hanno spiegato cosa significhi parlare di Europa e avere delle progettualità.

Ad esempio, lo straordinario discorso di David Sassoli, VicePresidente del Parlamento Europeo ha posto le basi per discussioni stimolanti tra tutto il pubblico, infondendo uno spirito di comunità europea fuori dal comune. A seguire Antonio Argenziano e Ramon Maggi, rispettivamente il Segretario Generale della Gioventù Federalista Europea e il Presidente Nazionale Eurodesk, hanno esposto i temi caldi dell’Europa: dal commercio globale all’utilità fondamentale del Parlamento Europeo come ente vicino ai cittadini; dal mercato del lavoro diversificato all’esposizione dei risultati del Progetto Eurodesk, con mini-documentari informativi. A concludere, le Parole del Sindaco di Velletri Orlando Pocci hanno regalato il calore di un comune vicino a grandi istituzioni come l’Europa, e l’apertura mentale degna del 2019. Dulcis in fundo, ad esprimere l’importanza di quest’evento conclusivo, ad attendere gli ospiti un buffet degno di nota, con tanto di live cooking e pasticceria.

Ascenzio Maria La Rocca

Please follow and like us:
2