Velletri.Una donna di 72 anni si dà alla fuga lasciando il giovane investito disteso a terra

Grave incidente al Km 35 della Statale Appia

A prestare i primi soccorsi sono stati alcuni testimoni, provenienti dal vicino bar, che hanno assistito all’impatto. Sul luogo sono giunti i carabinieri di Velletri e il 118 che ha preso in cura il ragazzo

Nel pomeriggio di sabato 29 giugno si è verificato un grave incidente sulla Via Appia, all’altezza del km 35.500. Vittima dell’incidente è stato un giovane in moto, ritrovato a terra a causa dello scontro con una Fiat Panda. A chiamare i soccorsi sono stati alcuni testimoni provenienti dal bar e dall’alimentari, vicini al tratto in cui l’incidente è avvenuto, che hanno assistito all’impatto. Sono giunti sul luogo i soccorsi del 118 che hanno prestato le prime cure al ragazzo, che ha fortunatamente riportato solo la frattura di un arto. Sono poi arrivati sul posto i Carabinieri del Comando di Velletri e di Genzano che hanno ricostruito le dinamiche dell’incidente e ritracciato il conducente, che dopo lo scontro è scappato. Grazie alle testimonianze di coloro che avevano assistito all’incidente e ad alcuni elementi ritrovati a terra si è riusciti a risalire alla vettura e al suo conducente, una donna di 72 anni di origini inglesi che abita nella stessa zona dove è avvenuto l’incidente. La 72enne è stata portata in caserma, dove ha affermato di essersi allontanata dal luogo dello scontro per paura, e dove è stata denunciata per omissione di soccorso, fuga e lesioni.

Martina Angeloni

Please follow and like us:
1