Lariano. Grande partecipazione nel segno della solidarietà

Notte Bianca e Raduno Internazionale di strumenti a mantice

Gli organizzatori premiano Mel Gaynor

Lo avevamo detto che sarebbero state due belle serate nel segno della Solidarietà e così è stato nella serata di Venerdì 12 Luglio a partire dalle ore 18 la macchina organizzativa messa in cantiere dal comune di Lariano in collaborazione con le associazioni, i commercianti e l’Ail si è messa in movimento e la centralissima Via Ariana si è riempita di persone che seguivano le attrazioni degli artisti di strada e dei musicisti mentre gli stand preparati dalle associazioni e dai ristoranti che avevano partecipato all’iniziativa partivano con la distribuzione dei pasti preparati appunto per finanziare la ricerca. In piazza Santa Eurosia tornava lo spettacolo delle batterie in piazza che attiravano gran parte del pubblico presente attirato dallo spettacolo ma anche dagli artisti presenti che dal palco davano l’imput nella esecuzione dei vari brani.

Mel Gaynor e Alessandra Massari

Uno dopo l’altro si cimentavano Alessandra Massari con il suo gruppo, Luca Trolli, Luca Fareri, Patrizio Pirrone e il maestro Claudio Colazza fino alla esibizione finale di Mel Gaynor noto batterista dei Simple Minds che si cimentava nella esibizione di vecchi brani. Non da meno la giornata di Sabato 13 Luglio denominata “Rim Contest Città di Lariano” coordinata dal direttore artistico Riccardo Taddei iniziata in mattinata con le audizioni all’interno del polifunzionale che ha visto la partecipazione di tanti concorrenti e conclusa in serata in piazza Santa Eurosia con la esibizione degli strumenti a mantice con la presenza anche in questo caso con artisti di caratura internazionale a partire da Pino Di Modugno, Antonino De Luca, Natalino Marchetti, Manolo Del Sonno, Sara Convertino e Fabio Giorgy. Poi infine chiusura con il gruppo Fares che ha eseguito, accompagnati dal maestro Riccardo Taddei, canzoni e musiche tipiche dell’America Latina. Una manifestazione che ha soddisfatto gli organizzatori a partire dal Presidente dell’Associazione Lariano Centro e delegato Ail, Roberto Di Tullio, dall’impareggiabile Natalino Ascenzi dall’assessore agli eventi Fabrizio Ferrante Carfrante e dal Vice Sindaco Claudio Crocetta che hanno ringraziato tutti i cittadini per aver contribuito in modo massiccio a finanziare la ricerca. Un arrivederci a tutti per il prossimo anno.

Claudio Caponera

Please follow and like us:
2