Cisterna. Marco Gentili precipita dal balcone e muore

La città di Cisterna piange la sua scomparsa. Si è spento dopo alcune ore di sofferenza

Aveva solo 52 anni quando nel pomeriggio del 29 luglio Marco Gentili è caduto dal secondo piano del palazzo ove risiedeva in via via Manzoni, una traversa del corso della Repubblica. Una vera e propria tragedia ha colpito Cisterna di Latina, che dopo la scomparsa del Carabiniere Mario Cerciello Rega subisce anche questo lutto terribile. Marco era una stimatissima persona del quartiere, conosciuto e amato dai più. A notare il corpo disteso sono stati i passanti, i quali avvertiti subito i soccorsi non hanno potuto far altro che attendere parere dei sanitari. A nulla sono servite le manovre dei soccorritori e il trasporto in eliambulanza verso il San Camillo di Roma. La morte è stata causata da una caduta di quasi dieci metri di altezza, le cause sono ora al vaglio della Polizia per capire come abbia potuto avverarsi una tragedia così triste e improvvisa. Dopo alcune ore di sofferenza, Marco Gentili ci ha lasciato. Il cordoglio di tutta la città e del Sindaco Carturan: “La mia vicinanza va alla famiglia”.

Please follow and like us:
2