Una serata all’insegna di novità e progetti

Per l’Avis di Velletri

Da sx. Luciano Rutigliano il sindaco Orlando Pocci e Shany Martin

Giovedì 12 dicembre nel rinomato ristorante veliterno Benito al Bosco si è tenuto un evento organizzato dall’Avis di Velletri per mettere a conoscenza i cittadini sulle novità introdotte e i progetti per il 2020. A prendere parola nel corso della serata sono stati il presidente dell’associazione Luciano Rutigliano e il vicepresidente Mauro Castrichella, affiancati poi dagli interventi di Ottavia Lavino responsabile dell’Agenzia Blink Eventi e Comunicazione, Pietro Sportelli di Sitissimi accompagnato da Marta Sugamele sua collaboratrice e infine Shany Martin, comico e cabarettista veliterno, nuovo testimonial dell’Avis di Velletri. Il primo progetto è stato presentato dal vicepresidente Castrichella e riguarda il problema dell’inquinamento che incombe sulla società e sulla salute dell’ambiente. Il progetto si chiama ‘’Plastic free’’ e prevede diverse iniziative. A partire dal mese di gennaio del nuovo anno l’Avis regalerà ad ogni donatore una borraccia, per indurre le persone a diminuire l’acquisto e l’utilizzo di bottigliette di plastica.

I Cavalieri insieme alle Croci d’Oro ed il consiglio direttivo.

Un altro grande traguardo raggiunto dall’Avis di Velletri è quello di eliminare qualsiasi consumo di plastica all’interno dei propri locali, un’iniziativa che potrebbe essere d’esempio anche per tutti gli uffici pubblici della città. Questo contributo dell’associazione, come è stato detto anche durante l’evento, nel combattere la battaglia contro l’inquinamento, riguarda la salvaguardia dell’ambiente poiché un ambiente più salutare comporta una popolazione e di conseguenza dei donatori sani. È stata anche presantata una grande novità, il sito dell’Avis, realizzato appunto da Blink Eventi e Comunicazone e Sitissimi, aziende partner nel progetto. Questo presenta tutte le informazioni riguardanti l’associazione, la storia, i contatti e gli eventi organizzati. Un progetto realizzato con grande cura, dando molta importanza ai punteggi seo, acronimo inglese che sta per ottimizzazione per i motori di ricerca, che ha conferito una struttura al sito che invoglia le persone a visitarlo. Ottavia Lavino ha poi presentato la prima edizione del nuovo notiziario AvisNews, che lei stessa dirige. ‘’Il primo numero racconta un pò la storia dell’Avis di Velletri insieme ai suoi fondatori, ai donatori storici e il rapporto che questa associazione ha con la comunità, con chi dona e con coloro che hanno bisogno della donazione’’ spiega la responsabile dell’agenzia Blink Eventi e Comunicazione. È stata poi adottata un’importante modifica che responsabilizza l’associazione tutta. È stata infatti annunciata l’applicazione del modello di organizzazione e gestione, ai sensi del Decreto Legislativo n.231, che introduce e disciplina la responsabilità di una associazione a seguito della commissione o del tentativo di commissione di determinati reati talvolta espressione della politica aziendale o derivanti da una carenza nell’organizzazione. Reati che spesso possono portare alla sanzione di tutti i soci, perciò è stato istituito un organismo di vigilanza a cui tutti possono rivolgersi. Sono stati infine comunicati l’ampliamento della sala donazioni, con la speranza di poterla inaugurare per la festa del donatore e l’inizio della nuova campagna d’informazione per i donatori universali, coloro che appartengono al gruppo 0 negativo. Infine c’è stato l’intervento di Shany Martin, il quale ha affermato di essere onorato del ruolo che gli è stato affidato all’interno dell’associazione Avis. Si è così conclusa questa serata all’insegna di novità e progetti di cui il territorio dovrebbe andare fiero.


Martina Angeloni

Please follow and like us:
0
20