VELLETRI. Le ruspe abbattono l’ex complesso Co.Pro.Vi

Al suo posto sorgerà un supermercato

Anno nuovo, vita nuova per quell’area dove erano edificate le strutture produttive della Co.pro.vi, da anni abbandonate a sé stessa dopo il fallimento della rinomata cooperativa vinicola. Da giovedì 2 gennaio vari operai sono impegnati nell’opera di abbattimento degli impianti presenti. Molto probabilmente questi termineranno verso i primi di ottobre dell’anno corrente. Intanto, i primi a cadere dietro la spinta della ruspa alcuni i grossi silos per facilitare il passaggio dei mezzi. Alcuni A trasformare quei vecchi ruderi e valorizzare quello spazio ci ha pensato la giunta riunitasi il 18 novembre, la quale, ha deliberato l’approvazione del “Progetto Opere di Urbanizzazione” autorizzando la cooperativa “PaAC2000A” a sostenere i lavori di abbattimento e di costruzione di nuovi immobili. La destinazione di utilizzo del terreno verrà così modificata, come previsto dal progetto, passando da “enopolio” (centro di raccolta di uve che sono destinate alla vinificazione) a “commerciale”.

Essendo note le collaborazioni della suddetta cooperativa con un noto supermercato italiano, tra l’altro già presente nel territorio veliterno, è oramai segnato il destino di quella
zona. Si prevede quindi l’edificazione di una struttura commerciale con annesso parcheggio, un’area che verrà adibita a parco pubblico e, per quanto riguarda la questione relativa alla viabilità, verrà posta una rotatoria su viale Oberdan. Infine, come è stato programmato, sarà stipulato un accordo con Ferrovie dello Stato per la realizzazione di un ponte per l’attraversamento del sottostante binario ferroviario e che si collegherà a via Colle Palazzo.


S.L. de Simone

Please follow and like us:
0
20