VELLETRI. Grande Successo per “Il Bottegone”

Non un semplice Bistrot

Nella serata di Martedì 25 febbraio, alle 18:00, si è svolta l’inaugurazione del gran locale “Il Bottegone”, via Fontana delle Fosse n° 13. Gestito da Giorgia Bernabei, con il supporto di uno staff ulta specializzato, questo locale conviviale è rappresentazione di uno spirito imprenditoriale che cambia e si evolve, in meglio. L’esperienza e la professionalità sono la base della storia de “Il Bottegone”, nato anche grazie al padre di Giorgia: inizialmente come panettiere le ha trasmesso i valori tipici della costanza e impegno nel lavoro.

Il Concept del locale, nella sua essenza più vasta, è creare un luogo di convivio che si evolve durante la giornata. Si inizia con la caffetteria al mattino (l’apertura è alle 6:00), si continua con la gastronomia semplice (pizzette, tramezzini ecc..) e con prodotti da forno: Il Bottegone infatti offre un servizio a tutto tondo, essendo una panetteria di grande rispettabilità e pasticceria professionale francese e italiana; a pranzo tavola calda espressa o alla carta.

Dalle 18:00 il locale cambia, si trasforma in un eccezionale servizio di Bar tendering, con aperitivi di grande qualità. Si continuerà con il ristorante alla carta all’ora di cena, e fino alle 3:00 cocktail bar.

Una speciale attenzione va data alla pasticceria e cucina. Abbiamo avuto l’accortezza di intervistare lo Chef Fabio Randazzo e il Mastro Pasticcere Valeria Canali. Lo Chef si racconta con passione, descrive il suo enorme amore per la cucina nato già in tenera età.

“In realtà sono un costruttore d’aeronautica, ma sin da che ho memoria la passione per la cucina mi ha sempre travolto. Decisi di iniziare questo percorso accanto allo Chef Bruno Galvani. Il quale mi ha insegnato tutto ciò che mi serviva per diventare executive chef. Non ho mai smesso di formarmi. Non si smette mai di imparare; il mio motto è “il primo assaggio è come il primo amore, non si scorda mai””.

Descrive la sua cucina come profondamente moderna, guidata dalle regole basi della tradizione italiana. Inoltre, la sua attenzione è totalmente focalizzata sulle materie prime, assicura che i fornitori sono tutti locali ai quali si dedica personalmente.

Valeria Canali sembra avere tutte le qualità di una grande pasticcera. È serena, sicura di sé e molto attenta ai dettagli. La sua carriera professionale nasce da architetto, come suo padre, ma la spinta verso la pasticceria si fa sentire, ed è inarrestabile. Decide così di dedicarsi a quest’arte con “lungo studio e grande amore”, come diceva Virgilio. Arrivando a lavorare per un grande Chef stellato, Iside de Cesare, in provincia di Viterbo.

La sua professionalità si concentra sulla pasticceria francese, che è complessa e strutturata. Il suo occhio e la sua tecnica sono moderni e fantasiosi. E con profonda umiltà parla della sua collega Mariagrazia con gratitudine. Quest’ultima infatti sembrerebbe il suo opposto in fatto di pasticceria: ferrea e tradizionale italiana si completa alla perfezione.

Ascenzio Maria La Rocca

Please follow and like us: