Raggirati i divieti: fioccano pesanti sanzioni ai trasgressori

Costante l’impegno nei controlli da parte delle forze dell’ordine e della Polizia Locale

Su un milione di controlli effettuati dalle forze dell’ordine per contrastare gli spostamenti delle persone che violano il divieto di spostamento non giustificato, di queste ben 43mila sono state sanzionate. Un dato che fa riflette sulla ancora scarsa attenzione al problema coronavirus che sta mettendo in grossa difficoltà l’Italia. A quanto pare neppure i nuovi moduli di autocertificazioni dove bisogna dichiarare se si è positivi al virus mettono in difficoltà chi sta per strada senza una giustificazione. A Velletri è intensa l’attività delle forze di Polizia di Stato e della Polizia Locale. Quest’ultima ha emesso nelle ultime ore un comunicato dove non solo consiglia i cittadini veliterni ad attenersi alle regole imposte dal Governo, ma informa quanti soggetti sono stati sanzionati. Il Comando Compagnia Carabinieri di Velletri retto dal capitano Tommaso Angelone, ha messo in campo le proprie forze a disposizione approntando serrati controlli nel vasto territorio di competenza che comprende i comuni di Velletri, Lariano, Nemi, Lanuvio, Genzano e Ariccia. Anche i controlli dei carabinieri hanno evidenziato un certo numero di persone fuori dalla propria abitazione senza alcun valido motivo per starci, e quindi sono fioccate le dovute sanzioni. Se i controlli delle forze dell’ordine e della polizia locale non saranno sufficienti a contrastare l’incivile fenomeno, si parla di far scendere in campo anche le Forze armate. Per troppa gente in strada si pensa anche di bloccare le persone che fanno jogging.


Spartaco Lamberti

Please follow and like us:
0
20