Velletri. CineDrive, il cinema Augustus c’è

C’è tanta voglia di ripartire, di rimettersi in gioco. Tutte le attività sociali al giorno d’oggi sono bloccate sotto il regime con hashtag #iorestoacasa, eppure c’è chi non si arrende; chi, come Davide Fontana, Mario Perchiazzi, Giulio Zanotti, Fabio Poli e Francesco Perciballi continuano a farsi portavoce di progetti che hanno un solo scopo: tornare a vivere.

Ecco quindi che si fa avanti la prima proposta, un Cine Drive in stile vecchia scuola. Al sicuro da questo terribile virus si avrà la possibilità di godere del grande schermo e di non rinunciare alla forma più “nobile” di intrattenimento.
“Così facendo ci abitueremo, noi così come i nostri spettatori, al futuro che verrà, senza trovarci orfani del grande schermo, ma potremo vivere la magia delle serate all’aperto in macchina come in quelle fantastiche fotografie dei drive-in di tanti anni fa” – così annunciato dagli organizzatori, sarà un progetto capace di riportare gioia, per quanto possibile, nel cuore dei cittadini ormai esausti da questa incertezza.
Naturalmente tutto ciò non sarebbe possibile senza l’aiuto di un partner importante come Movimedia: “Il nostro valore aggiunto al nostro fianco in questa avventura, nella figura del grande Presidente Fabio Poli del suo straordinario team e dell’imprescindibile Giulio Zanotti. Con Movimedia si apre una finestra essenziale sul panorama nazionale, per poter vincere questa sfida, loro che come concessionaria di pubblicità hanno scritto e scrivono la storia nei nostri Cinema sempre con idee nuove e vincenti”.
Questo è lo spirito della ripartenza.

Davide Fontana e i suoi colleghi sanno benissimo che non è un progetto definitivo, ma collegato all’attesa ormai infinita di tornare un giorno nelle nostre amate sale cinematografiche. Con l’aiuto della Regione Lazio, CNA Cinema e Audiovisivo, e con la tecnologia fornita da Tixter di Francesco Perciballi si potrà realizzare, anche solo per l’estate, al posto del “Cinema Sotto le Stelle”, una splendida iniziativa ancora una volta targata Augustus.

A. M. La Rocca

Please follow and like us:
0
20